Assistenza genitori anziani: convivere piacevolmente

  1. Home
  2. Terza età
  3. Assistenza genitori anziani: convivere piacevolmente
assistenza genitori anziani

Una delle cose che rendono la nostra società civile è il modo in cui si è evoluto l’assistenza dei genitori anziani.

Quando eravamo dei bambini molto piccoli, i nostri genitori si prendevano cura di noi e ci aiutavano a fare qualsiasi cosa. Non eravamo indipendenti, ma avevamo sempre bisogno di loro. Al contrario, ora che siamo adulti e autosufficienti, siamo noi figli a doverci occupare di nostra madre e di nostro padre. L’assistenza  genitori anziani è un servizio indispensabile, sia per l’amore che proviamo per loro sia perché anche la nostra società lo richiede. Infatti, uno dei pilastri della civiltà è proprio il modo in cui ci curiamo degli individui che sono più in difficoltà. Ciò vale soprattutto se parliamo dei genitori anziani, le persone che amiamo e che ci amano di più.

Fortunatamente, al giorno d’oggi esistono moltissimi strumenti e supporti che possono cambiare radicalmente la vita degli anziani. Ciò vale soprattutto per  quelli che soffrono di patologie e hanno purtroppo a che fare con qualche forma di invalidità.

Infatti da questo punto di vista la tecnologia fortunatamente ha fatto grandi passi da gigante e oggi abbiamo a disposizione, pagando davvero pochi soldi. Ci sono un gran numero di strumenti e dispositivi che possiamo far montare o tenere dentro casa oppure utilizzare fuori, quando siamo insieme ai nostri genitori anziani per aiutarli a passeggiare senza che essi debbano soffrire troppo per la fatica.

Tutti gli strumenti che tra poco ti elencheremo sono stati pensati appositamente per agevolare il movimento, permettere una maggiore stabilità, ma soprattutto per rendere più comodo l’esercizio fisico, che è fondamentale per riuscire a mantenere il proprio corpo sempre sano e in forma.

I migliori supporti da esterno e da interno per l’assistenza dei genitori anziani

Il rischio più grave che una persona possa correre quando diventa troppo anziana a lungo andare è costituito dal pericolo di restare chiusa in casa e non muoversi più. Questo causerebbe praticamente la fine di ogni tipo di attività sociale e quindi della vita stessa nel vero senso della parola. Anche le persone più avanti negli anni hanno diritto a vivere una vita piena e soddisfacente che non sia carente di nulla ma soprattutto che abbia tutto ciò di cui abbiamo bisogno per essere felici.

Quindi se vuoi rendere i tuoi genitori anziani felici e sereni avrai bisogno di dotare la casa di ausili idonei alla terza età.

Dobbiamo però dividere questi supporti in due grandi categorie, poiché ci sono quelli che possono essere montati dentro casa per agevolare la vita quotidiana domestica, ma anche quelli che possono essere utilizzati fuori di casa e che semplicemente assistono l’anziano nei movimenti basilari come il semplice passeggio.

Ecco quali sono quelli più importanti di cui non potrai fare a meno, o meglio di cui tuoi genitori anziani non potranno fare a meno.

Supporti da Interno

In casa alcuni ambienti necessitano di particolare accortezze. Il bagno è la stanza più problematica poiché richiede autonomia di movimento. A ciò occorre aggiungere il pericolo incidenti domestici causati da scivolate su superfici umide o bagnate.

  • Maniglione per il WC (per permettere loro di alzarsi e sedersi senza il tuo intervento)
  • Vasca da bagno con sportello
  • Box doccia con seduta per non farli stare in piedi mentre si lavano e limitare il più possibile il rischio di incidenti
  • Sgabello pieghevole per poter tenere le gambe appoggiate e riposare meglio
  • Poltrona reclinabile massaggiante che sia maggiormente ergonomica e adatta alle esigenze della loro schiena

Supporti per Esterno

L’assistenza genitori anziani è focalizzata troppo spesso tra le mura domestiche. È un fatto che la gioia di vivere sia proporzionale rispetto alla sua vita sociale. Un supporto che aiuti il figlio a fare una passeggiata con la madre o padre ha un valore psicologico determinante.

  • Deambulatore
  • Bastone
  • Sedia a rotelle

Assistenza dei genitori anziani: Consigli pratici

Una delle prime cose che può essere utile per chi ha il compito di assistere i genitori anziani è banale: la disposizione dei mobili.

non c’è un disegno valido per tutte le persone anziane ma ci sono validi consigli. Occorre tenere conto che in casa l’anziano difficilmente usa il bastone. Nella vita di ogni giorno lo spostamento avviene per isole. Basta osservarli per capire che si spostano da una stanza all’altra facendo spesso leva su appoggi di fortuna. La disposizione del mobilio può servire appunto a questa funzione di ancoraggio.

È fondamentale quindi verificare la stabilità di un singolo arredo quando questo viene sottoposto a appoggio. Le case a due piani sono difficili nella gestione, le scale prima o poi diventano nemiche, quanto meno bisognerà procurarsi un montascale fisso o mobile.

L’importanza della presa degli oggetti è un altro aspetto. Stoviglie, bicchieri ecc.. devono trovare spazio ad altezza nonni.

Piccoli consigli che possono fare la differenza anche per chi assiste un genitore anziano.

Stabilire delle regole all’interno della famiglia

Assistere un genitore anziano è un grande atto di amore che non bisognerebbe dare per scontato e che può comportare, soprattutto in alcune situazioni, una grandissima fatica. Ma per non crollare fisicamente ed emotivamente sarà necessario prendersi anche del tempo per se stessi e non dimenticarsi della propria vita.

In pratica può significare anche prendersi momenti di vacanza per staccare e lasciare la gestione dei genitori anziani a un altro membro della famiglia. Teniamo presente che prendersi cura di un anziano comporta tantissimi compiti pratici:

  • fare la spesa
  • andare dal medico
  • andare in farmacia o andare a ritirare la pensione
  • gestire medicine e finanze
  • verificare la cura e l’igiene personale

Dividere i compiti con gli altri membri della famiglia è una questione naturale. In alcuni casi quest’opzione non esiste oppure non è praticabile.

Non trascurare il dialogo e il rapporto emotivo con i genitori anziani

Abbiamo finora parlato dell’aspetto pratico ma la convivenza positiva o negativa con i genitori anziani dipenderà anche dal dialogo che si riuscirà ad instaurare.

Riuscire a sostenere un interesse è l’ottimale, la mente occupata affronta la giornata in maniera piacevole e naturale.  Il ruolo dei social è divenuto importante per la terza età. Si dice che Facebook sia il social degli anziani ed in effetti è proprio così. Da soli non sono in grado di istallare l’App e ci vuole del tempo a spiegare come deve essere utilizzato. Insistere in questo aspetto è davvero importante.

Per Assistere genitori anziani occorre cuore prima di tutto, e poi molta organizzazione.

Menu