Vasca con sportello

Vasca con sportello per anziani e disabili

Le vasche con sportello oggi hanno raggiunto un livello di confort talmente elevato da essere presenti nei bagni di molte famiglie italiane. Le vasche con sportello EasyLife sono Progettate e Realizzate con l’obiettivo di restituire tranquillità, intimità ed indipendenza alle persone anziane o a tutti coloro che hanno difficoltà di mobilità.
Molto spesso le persone anziane hanno una mobilità ridotta a causa dell’età e riscontrano difficoltà a usufruire della propria vasca da bagno. Il disagio non è solo rappresentato dalla difficoltà di entrare in una vasca da bagno, ma anche dalla pericolosità di scivolare e farsi del male.
Difficoltà simili possono averle anche le persone con disabilità motorie o con capacità motorie ridotte. Questo universo di utilizzatori è molto variegato e dipende dal tipo e dal grado di disabilità transitoria o permanente.
Una possibile soluzione, potrebbe essere quello di installare una vasca con sportello (detta anche vasca con porta).
Vediamo perché le vasche Easylife rappresentano “la soluzione” quando si parla di sicurezza, libertà, design e confort.

Vasche con sportello – i particolari contano molto

Esiste un’ampia gamma di vasca con sportello per anziani e disabili nella produzione EasyLife. Le differenze tra i vari modelli sono importanti poiché occorre adeguare sia le caratteristiche di ingombro nel bagno che adeguarsi perfettamente alla corporatura dell’utilizzatore.
Le vasche con sportello con dimensioni differenti sono ciascuna personalizzabile secondo tre caratteristiche principali:

  • le proprie esigenze e abitudini;
  • la difficoltà di movimento;
  • gli spazi disponibili nel bagno.

Quando si è anziani si ha bisogno di uno spazio comodo, ben organizzato e senza ostacoli, che consenta di vivere la stanza con tranquillità.
Si parla di vasche per anziani e disabili senza pensare a come vengono realizzate. L’innovazione continua di Dav srl nel tempo ha permesso di raggiungere un livello di confort duraturo e ottimale.
Le vasche EasyLife sono realizzate attraverso stratificazioni successive di vetroresina (come quella che si usa per gli scafi delle imbarcazioni), senza alcun colore aggiunto! Questo particolare è importante, la vasca con sportello non viene dipinta, ma esce dallo stampo già lucida ed il suo colore è parte integrante della stratificazione.
La vasca da bagno con sportello ha solitamente il telaio portante in acciaio inox (AISI 304). Recentemente si è sviluppata una linea di vasche in acrilico rinforzato ecologico. Tale materiale garantisce una ulteriore termoregolazione dell’acqua ed una totale sicurezza igienica del prodotto.
Si possono avere vasche con sportello laterale o vasche con sportello frontale o angolare. Vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche più importanti.

Vasca con sportello laterale

Ciascuna soluzione di vasca dotata di sportello laterale deve tener presente delle condizioni dell’anziano. Problemi di equilibrio, dolori agli arti inferiori e difficoltà ad alzare le gambe determinano quale sia la migliore vasca con sportello con apertura laterale possibile.

  • Per questo motivo i numeri e le misure contano:
    Apertura della porta: la porta delle vasche si aprono rigorosamente verso l’esterno, con un’apertura variabile da 90 a 180°. La seduta interna deve essere ampia. La motivazione è essenzialmente pratica: una porta che si apre verso l’interno è di grande ostacolo per chi deve entrare ed uscire dalla vasca. La maniglia di apertura e chiusura dello sportello è esterna. Questo significa, che all’interno non ci sono meccanismi metallici o maniglie di nessun genere che potrebbero essere fonte di lesione per chi si sta facendo il bagno. All’interno della vasca con sportello non ci sono sporgenze metalliche.
    Gli sportelli possono variare da 45 a 85 cm. di larghezza, a seconda del modello, ottenendo un ampio, facile e sicuro passaggio di entrata e uscita dalla vasca.
  • Tenuta della porta: precisa e perfetta poiché è realizzata con una guarnizione siliconica detta “memoryless”. In pratica significa che se lo sportello della vasca viene lasciato chiuso per giorni, la guarnizione non si assottiglia, non prende la forma dello spigolo dello sportello e non si logora.

Vasca con sportello frontale o angolare

La vasca con l’apertura frontale o angolare può essere una soluzione ideale quando il bagno non ha le misure idonee per permettere di muoversi con agilità. Spesso l’anziano o il disabile hanno bisogno di entrare nel bagno con la carrozzella, la posizione corretta dello sportello è indispensabile.
In altri casi il bagno ha un angolo perfetto per una vasca con apertura frontale. Le vasche per anziani con sportello hanno anche un valore estetico. Il design è una componente necessaria, una vasca con apertura frontale in vetro, ha un’eleganza che la rende adatta a qualsiasi bagno.
Il confort non dipende solo dalla posizione dello sportello ma anche dai materiali e dagli accessori. Un top doccia, l’idromasaggio o persino la cromoterapia aggiungono relax e benessere per tutta la famiglia.

Vasca per anziani: caratteristiche

Il bagno è la stanza che più di ogni altra, nel corso della nostra vita, ha svolto un ruolo molto significativo. Partendo da quando siamo piccoli, passando dall’adolescenza, per arrivare all’adulto in età avanzata.
Da anziani, complici le difficoltà di movimento, il bagno potrebbe diventare un posto pericoloso e pieno di insidie. L’ambiente della casa dove avvengono più incidenti domestici è proprio il bagno. La maggior parte degli infortuni vede coinvolti gli anziani. Come si potrebbe rendere più sicuro il bagno?
Ti sei mai chiesto, quanto spazio serve per rendere un bagno sicuro per anziani? La risposta potrebbe stupire. I dispositivi di aiuto da inserire in un bagno assistito non sono molto ingombranti. I maniglioni di sostegno, ad esempio, vengono attaccati alla parete e sporgono soltanto pochissimi centimetri. La barra a ribalta garantisce sicurezza e stabilità e può essere abbassata nel momento del bisogno.
Esistono dispositivi da installare in bagno, grazie ai quali è possibile tornare a vivere il proprio bagno in completa sicurezza e serenità.

Tutti gli elementi di una vasca con apertura laterale o frontale

Di seguito alcuni elementi che possono essere presenti in una vasca con sportello ad apertura laterale o frontale:

  • seduta a vista: il sedile della vasca è completamente a vista, incorporato, ampio e alto, non uno sgabello instabile e scivoloso. Questo tipo di sedile, ti permette di sedersi in vasca senza la necessità di entrarci; la persona si siede stando fuori e ruotando le gambe verso l’interno, come quando si sale o scende dall’auto. Il sedile è posto ad un’altezza che permette di non fare fatica sia a sedersi che ad alzarsi, come su una sedia della cucina. Nello stesso modo alla persona con mobilità ridotta, permette di passare direttamente, senza gradini, dalla sedia a rotelle alla seduta interna della vasca.
  • seduta inclinata indietro: è fondamentale per la sicurezza, che il sedile sia reclinato, in modo da impedire di scivolare in avanti con conseguente pericolo e spavento per la persona anziana o disabile.
  • maniglioni bordo vasca: robusti sostegni inseriti sul bordo e all’interno della vasca, permettono alla persona di aiutarsi nei movimenti, in particolare quando deve entrare o uscire dalla vasca.
  • Rubinetteria completa: tutti gli strumenti devono essere posizionati sul bordo vasca davanti alla seduta, rigorosamente e comodamente a portata di mano. Questi strumenti solitamente sono composti da un miscelatore termico meccanico per il riempimento della vasca, scarico per il troppo pieno e in fine un doccino estraibile. Sarebbero comodi, ma non necessari un gancio o saliscendi a parete per doccino.

Dopo aver elencato quali sono i dispositivi che si possono installare in un bagno, o comunque all’interno della vasca con sportello, è semplice notare come tutti gli altri complementi di arredo della stanza da bagno, non siano diversi da quelli tradizionali:

  • il lavabo reclinabile ha le dimensioni di un lavandino tradizionale
  • lo specchio reclinabile è addirittura meno ingombrante di quelli venduti unitamente a qualche pensile, magari posizionato troppo in alto e non più facilmente raggiungibile.

Altri elementi oltre la vasca con sportello

Abbiamo parlato di dispositivi, di ausili per bagno per anziani, ma quali scegliere?
Quando ti trovi a dover scegliere gli ausili per ristrutturare un bagno assistito, è fondamentale conoscere quali sono le difficoltà che si possono avere in bagno, occorre chiedersi:

  • C’è una sedia a rotelle in casa?
  • Ci si sposta con la sedia a rotelle?

Ad esempio, può essere utile dotare il lavabo di meccanismo reclinabile. Se la difficoltà sta nello spostamento, i maniglioni di sostegno e il kit WC-Bidet con rubinetteria saranno utili per agevolare le necessità e l’igiene personale.
Le vasche per anziani e disabili possono inoltre essere personalizzate con numerosi optional, tra cui:

  • cromoterapia: una sorgente luminosa formata da due o tre led emette colori caldi come il rosso e l’arancione per un effetto energizzante o colori freddi come il blu e il verde per un effetto rilassante.
  • impianto idromassaggio: un idromassaggio composto da una serie di ugelli distribuiti in maniera adeguato (fascia lombare, zona del polpaccio, pianta dei piedi). In questo modo si evita il vortice generato dal contrasto acqua-aria, adatto quindi anche per le persone più sensibili. Inoltre, può essere anche utilizzato per effettuare pediluvi. L’idromassaggio oltre ad avere un effetto rilassante, possiede anche un effetto terapeutico. Infatti genera effetti positivi per chi soffre di reumatismi o artrite, aiuta a favorire la circolazione sanguigna.
  • miscelatore termostatico: strumento che miscela continuamente acqua calda e fredda per mantenere la temperatura costante ed evitare sbalzi di temperatura improvvisi.
  • Top doccia per poter trasformare la vasca in doccia in modo da poterla sfruttare anche da seduto.

Vasca con sportello per disabili e anziani: le differenze

Il catalogo EasyLife vanta una vasta scelta, che include diversi modelli e tipologie di vasche con sportello. Benché apparentemente simili le vasche con apertura laterale a sportello, hanno particolari costruttivi e accessori che le rendono diverse le une dalle altre. In questo modo sono più indicate e adatte all’utilizzo da parte di persone anziane piuttosto di chi soffre di disabilità.

Per esempio, alcune vasche con sportello hanno un ingresso particolarmente ampio e adatto all’accesso da parte di persone a mobilità ridotta, mentre altre sono più adatte alla persona anziana che ha difficoltà di movimento ma non è in carrozzina. Poi ci sono le corporature, una persona alta ha esigenze differenti da una meno alta.

Vasca con sportello: vantaggi e svantaggi

L’età media dell’essere umano si sta alzando sempre più! Questo causa indubbiamente nuove esigenze e necessità da parte dell’anziano. Tra le più importanti c’è quella di non rinunciare alla propria indipendenza e alla sicurezza, anche quando diminuisce la capacità motoria.

La caratteristica di un bagno accessibile a disabili e anziani è di avere sanitari idonei all’utilizzo, oltre ad una vasca con sportello. È importante, per esempio, installare un lavabo reclinabile con un maniglione di sostegno e magari un WC dotato di sistema di sollevamento. Le maniglie di sostegno in questo caso assistono nella mobilità senza compromettere l’estetica del bagno.

Come devono essere i sanitari per anziani

I sanitari per anziani devono essere più alti (wc e bidet), in modo da favorire i movimenti. Occorre inoltre accessoriare il bagno di un numero adeguato di maniglioni che consentano una presa sicura durante gli spostamenti.

L’igiene personale quotidiana è un momento fondamentale della giornata e deve essere svolto nel miglior modo possibile. Gli ausili sanitari devono essere certificati e installati da personale qualificato. Tutto ciò è elemento indispensabile poiché garantirà la totale sicurezza dell’installazione. Uno dei rischi maggiori infatti è quello di scivolare durante l’operazione di entrata ed uscita dalla vasca da bagno, come potrebbe succedere per un modello tradizionale di vasca, oppure per una doccia.
Le vasche con sportello sono l’unica soluzione davvero sicura e ottimale per chi ha difficoltà motorie, ma devono essere dotate di specifiche caratteristiche:

  • la porta che si apre verso l’esterno
  • la seduta ergonomica (alta e fissa),
  • i maniglioni sul bordo della vasca
  • nessun meccanismo interno che possa nuocere inavvertitamente.

Gli svantaggi sono molto pochi e dipendono essenzialmente dalle dimensioni del bagno, ma come abbiamo detto c’è un’infinità di soluzioni facilmente adattabili a qualsiasi ambiente.
Gli aventi diritto hanno poi la possibilità di detrarre il 50% del costo della vasca con apertura laterale.

Conclusioni

Per finire è bene ricapitolare gli elementi di cui c’è assoluto bisogno per avere una vasca con sportello per anziani o disabili, funzionale ma non solo:

  • Vasca con sportello delle dimensioni adatte allo scopo
  • Vasca con sportello con tipologia di apertura adeguata alla movimentazione comoda.

È utile saper che esistono anche soluzioni differenti per la seduta, quanto a posizione, forma e altezza:

  • Vasca con sportello con seduta a vista adeguata allo scopo
  • Miscelatore termostatico per evitare improvvisi e bruschi cambi di temperatura
  • Rubinetteria adeguata e facilmente accessibile
  • Maniglioni anti caduta all’interno e in prossimità
  • Sagomatura delle porte per appoggiare il braccio
  • Tenuta stagna delle guarnizioni

La vasca con sportello deve servire allo scopo, deve essere sicura ma oggi deve anche soddisfare i canoni del design moderno. In questo modo le limitazioni motorie potranno passare in secondo piano.
Fatte queste premesse, se stai cercando una vasca con sportello con seduta per persone a capacità motoria ridotta ci sono alcuni elementi che devi tenere in considerazione, soprattutto se questa disabilità comporta l’utilizzo di una sedia a rotelle:

  • piano di accesso alla vasca sgombro e lineare
  • sportello di accesso con apertura fino a 180°
  • maniglioni anche oltre quelli montati sulla vasca

Progettare un bagno per anziani non è cosa da sottovalutare, bisogna avvalersi della competenza ed esperienza di un professionista del settore. Non è solo il posizionamento della vasca con sportello con seduta sicura e comoda, ma anche tutto ciò che regola l’accesso, lo spostamento, il confort e la pulizia.

Menu